2012

2012 (33)

JAZZ 'TILL THE END
21-12-12

 

LABLOFT h 21.21
Via Lodi 25/e, Torino

Se entro la mezzanotte del 21 Dicembre 2012 il Pianeta Terra dovesse staccare definitivamente la spina, quale sarebbe la colonna sonora ideale? A questa domanda risponde l'Associazione culturale MADE che presso Labloft propone, per la serata più "calda" dell'anno, il concerto JAZZ 'TILL THE END. Alle 21,21 del 21-12-2012 saremo in compagnia del magico sound di Emanuele Cisi (sax tenore e sax soprano) nato a Torino e ormai tra i musicisti jazz più apprezzati della nuova scena europea, accompagnato da una band internazionale composta da tre grandi musicisti provenienti da mondi lontani, ma uniti dall'universalità del Jazz:

Humberto Amesquita, originario di Lima, Perù, trapiantato in Italia da qualche anno, virtuoso del trombone nonostante la sua giovane età, già padrone del più profondo senso del linguaggio del jazz.
Phil Donkin, origini inglesi, ma adottato dalla migliore scena musicale di New York, è un contrabbassista che interpreta il ruolo del proprio strumento al meglio, con solidità, sicurezza e fantasia.
Adam Pache, porta dall'Australia la sua solarità e il suo relax naturale, che grazie anche al micidiale swing acquisito durante la sua lunga permanenza a New York, lo rendono tra i migliori batteristi in circolazione.
Tra composizioni originali di Emanuele Cisi e audaci rivisitazioni di standards, il personale sound di questo gruppo inedito assemblato dal sassofonista torinese regalerà al pubblico una notte di grande jazz.

Il Caffè dei Giornalisti presenta:

 

"Il caffè dei re ospita la primavera araba"

La ragazza di piazza Tahrir
di Younis Tawfik

intervengono con l'autore
Alberto Sinigaglia e Domenico Quirico
Introduce Rosita Ferrato
letture dal libro a cura di Mario Brusa

venerdì 30 novembre, ore 17.30
Caffè di Palazzo Reale, Piazza Castello Torino

INGRESSO LIBERO
Seguirà un aperitivo


Una cornice di suggestiva bellezza torinese per discutere di rivoluzione, di comunicazione, di giornalismo, di giovani, della condizione femminile e di molto altro ancora. Un libro come spunto per parlare di primavera araba, di nuovi media e di donne che non rinunciano ad essere al passo coi tempi.
Rosita Ferrato, Presidente del Caffè dei Giornalisti, ha invitato Younis Tawfik, autore de "La ragazza di piazza Tahrir" a riflettere con Alberto Sinigaglia e Domenico Quirico sugli esiti della Primavera araba e sui recenti cambiamenti in nord Africa.
Alberto Sinigaglia modera l'incontro tra l'autore e Domenico Quirico, inviato de La Stampa. I relatori ci offriranno una finestra su un mondo a noi vicino ma spesso ancora troppo sconosciuto.

Festival PER SENTIERI E REMIGANTI
VI edizione – Gentilezza
Inverno 2012


NATIVITÀ NEI SACRI MONTI DEL PIEMONTE E DELLA LOMBARDIA
Mostra fotografica di Pier Ilario Benedetto
18 dicembre 2012 - 8 gennaio 2013

Inaugurazione 17 dicembre 2012 – ore 18.00
Chiesa di Saint Merri
Parigi

La VI edizione del Festival PER SENTIERI E REMIGANTI oltrepassa i confini italiani e il 17 dicembre 2012 arriva a Parigi con l'inaugurazione della mostra fotografica Natività nei Sacri Monti del Piemonte e della Lombardia di Pier Ilario Benedetto.
Il Gruppo del Cerchio - con il patrocinio, da parte francese, della Diocesi di Parigi rappresentata dall'associazione Art, Culture et Foi e in collaborazione con l'associazione Voir & Dire - porta nella Chiesa di Saint Merri, nel centro di Parigi (76, rue de la Verrerie - 4° arr., di fronte al Centro Georges Pompidou), un progetto che valorizza e promuove il patrimonio dei Sacri Monti in un'ottica di riscoperta del loro valore culturale, spirituale e artistico a beneficio del pubblico d'Oltralpe.
Numerosissimi sono stati gli scambi culturali con la Francia nell'ambito del Festival attraverso le coproduzioni performative e i molti ospiti francesi che hanno arricchito le varie edizioni (fra questi Diego Buñuel, Alejandro Jodorowsky, il premio Oscar Jean-Claude Carrière e, quest'anno, Antoine De Maximy); con l'appuntamento parigino di dicembre si consolida così l'affinità e la collaborazione con la Francia, alla quale il Festival lavora da anni.

<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 1 di 11

 

bg_abece

Abbiamo collaborato con

891011

1234

891011

891011

8910bot

891011

Succ.
Previous